Ethical Fashion

Carolina Emme : Introducing Sophie – Howl’s Moving Castle Collection

Oggi voglio raccontarvi una storia , che parla di moda e di sogni ma anche di sostenibilità. Vi racconto di Carolina Emme e della sua nuova collezione per l’inverno : Introducing Sophie – Howl’s Moving Castle Collection

Innanzitutto : chi è Carolina?

Carolina Angius, classe 1989, è la mente, il cuore e l’anima di Carolina Emme. Ha studiato all’Istituto di Moda Burgo di Milano e, dopo un periodo di tirocinio presso un atelier, nel 2014 ha creato il suo marchio.
Carolina è nata e vissuta nella splendida Sardegna, è una sognatrice e una divoratrice di libri. Adora Jane Austen ( come darle torto ) e le fiere vintage.

Carolina Emme racconta una donna romantica, femminile ma al tempo stesso determinata e mai banale. E lo fa con pezzi che vivono fuori dal tempo, con quel  pizzico di vintage che li rende sempre attuali.
Le linee sono morbide, pulite, accarezzano il corpo senza costringerlo. Ogni pezzo delle sue collezioni, rigorosamente fatto a mano, è in grado di esaltare la personalità di chi lo indossa. E di accompagnarla durante tutto l’arco della giornata, senza sacrificare mai la comodità in nome della moda, ma con quel tocco di raffinatezza “vecchio stile” che rende i suoi abiti dei  veri e propri passe-partout.

Ora, voi mi conoscete. Potevo non innamorarmi di Carolina?

Ecco, infatti.

Sono diventata sua cliente ormai da un paio d’anni, e devo ammettere che Carolina crea dipendenza. Carolina crea abiti femminili ma non sfacciati, comodi senza essere banali e che non costringono il mio fisico curvy. Indossando i suoi capi mi sento bella, e a mio agio con me stessa. E poi hanno quel tocco vintage che li rende irresistibili.

Oggi voglio accompagnarvi alla scoperta della sua nuova collezione, ispirata a Howl’s Moving Castle, film d’animazione diretto da Miyazaki e prodotto dallo Studio Ghibli ( a proposito, se come me siete Netflix-dipendenti non vi sarà sfuggita la notizia che a partire da Febbraio 21 titoli dello Studio Ghibli saranno trasmessi in streaming : un segno divino!)

Io lo ammetto, non ho ancora visto il film nè tantomeno ho letto il libro di Diana Wynne Jones . Ma lo sapete, sono curiosa di natura e quindi recupererò presto!

Nella nuova collezione c’è un allure romantica e senza tempo, che evoca le passeggiate nelle campagne inglesi di fine ottocento; sensazione dovuta ai fiori ed alle gonne morbide, ma anche alle maniche a palloncino in stile vittoriano.

Non mancano però gli accenni più strong, come la maxi tuta in velluto nero o la pencil skirt blu, che rappresentano l’altro lato della donna Carolina Emme : forte, indipendente e determinata.

I due stili si incontrano e si mescolano con i capi che completano la collezione facendo da trait d’union, in modo da poter giocare senza alcuna difficoltà con i vari mix & match. Il maxi cappotto color ruggine, la sciarpa, i pantaloni fluidi e lo scamiciato midi si legano perfettamente agli altri pezzi, andando a comporre una capsule collection che basta a se stessa.

Non so voi, ma io anche questa volta mi sono innamorata. La maxi gonna in lana paisley con il maglione dalle maniche a sbuffo sono in perfetto stile Vanessa e mi chiamano a gran voce!

Spesso su instagram mi avete chiesto informazioni sul brand e su come calza. Dopo diversi acquisti posso dirvi che i modelli calzano regolari, e la tabella con le taglie che Carolina ha reso disponibile sul suo sito è spiegata perfettamente. Inoltre, se ho avuto dubbi su come calzava un modello o su quale scegliere, Carolina è sempre stata a disposizione.

In un epoca storica in cui siamo abituati ad acquistare online, in solitudine, attraverso app che sono sì funzionali ma che ci rendono sempre più umanamente distanti , avere un contatto diretto con chi produce i miei capi è il vero valore aggiunto, una coccola necessaria. Ogni dubbio viene immediatamente sciolto, ogni problema trova una soluzione. E poco importa se il mio ordine non verrà evaso e spedito in 12 ore. Sapere che qualcuno – Carolina – ha speso la sua giornata per tagliare, cucire e confezionare i capi che indosserò mi fa stare bene!

Carolina Emme

Spero di esservi stata utile, e come sempre se avete domande scrivetemele nei commenti!

(2) Comments

  1. Bellissima la nuova collezione, ispirata per di più all’anime di Miyazaki che preferisco!
    Io ho già ordinato il maglione Suliman, che è particolarissimo e poi è viola! 😍

    1. SoFashion says:

      Suliman e la gonna Ingary sono il mio sogno *_*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *