Ethical Fashion

Gioielli artigianali, perchè sceglierli?

Il mio approccio alla sostenibilità non è stato un cambiamento radicale dall’oggi al domani, ma un processo – lungo – di crescita personale e cambi di prospettive.

Ho iniziato quasi dieci anni fa sostituendo i prodotti cosmetici, prima quelli per la detergenza e poi quelli per il make up. A distanza di qualche anno ho smesso anche di acquistare fast fashion ed ho iniziato a comprare molto meno ma meglio, ovvero da piccole artigiane o second hand. La naturale evoluzione di questo processo mi ha portato ad applicare questo criterio anche nella scelta degli accessori.

In passato acquistavo bigiotteria da H&M, da Accessorize o altre catene low cost. Piccole chincaglierie che duravano pochissimo, che tendevano ad annerire dopo poco tempo e che macchiavano la pelle. Ho quindi iniziato a cercare delle alternative più sostenibili, e mi si è aperto un mondo.

Oggi vi racconto le storie dei piccoli gioielli che ho acquistato, più uno. Quello che non ho ancora acquistato ma che porto nel cuore e che prima o poi sarà mio.

Chiri e l’Oreficeria Di Rienzo

Quando l’artigianalità, il pregiato made in Italy , la passione della filigrana tradizionale abruzzese si incontrano con una realtà come quella di Chiò, la materia si plasma e si trasforma in elica, in chiocciola.
E’ così che nasce Chiri, dalle chiocciole di Chiò e dalla straordinaria lavorazione dell’ Oreficeria Di Rienzo di Scanno.

Wendy – la lumaca di Chiò – ricerca l’eccellenza orafa, per scrivere insieme una storia preziosa : il valore dell’artigianato italiano. Realizzato a mano e con amore, come i sogni più belli : un passo alla volta. Il ciondolo è realizzato dall’ Oreficeria Di Rienzo in argento brunito o rodiato con catenina in argento, e fa parte della linea Capsule di Chiò. Potete quindi acquistarlo sul sito di Eleonora, insieme ai suoi meravigliosi cosmetici ( e io, se fossi in voi, prima di fare acquisti passerei prima a dare un’occhiata qui ).

Sempre dell’Oreficeria Di Rienzo sono questi meravigliosi orecchini, i bottoni, che fanno parte della storia e della tradizione di Scanno.

I bottoni, in argento o in oro , arricchivano infatti l’abito tradizionale di Scanno e venivano realizzati in filigrana stile barocco, a forma piatta o bombata e con fattura diversa .

I miei sono di un delicatissimo color oro rosa, che io amo particolarmente.

Terra Smeralda Creations

Quando la poesia e l’artigianato si fondono nasce Terra Smeralda, la linea creata da Federica. Ispirati alla natura e alla sua meravigliosa isola – la Sardegna – le creazioni di Terra Smeralda sono pezzi unici fuori dal tempo. Raccontano di viaggi, di storie fantastiche, di passeggiate in riva al mare.

Quella che vedete in foto è la collana “Sono Io”, al cui interno è racchiuso un fiore di elicriso della Sardegna. Un piccolo raggio di sole che mi ha accompagnato per tutto l’inverno. Trovate lo shop di Federica qui, ed anche se attualmente non è possibile acquistare, tornerà presto. Il bello delle creazioni artigianali è anche questo, imparare ad aspettare!

Bookish Necklace di Rebelle Box

La Bookish Necklace è una collana in bronzo e ottone, realizzata a mano e con amore dal del team Re-Belle con il supporto di @mariaddy

In un’ampolla in vetro antiurto, sono custoditi ritagli di quattro libri (Piccole Donne, Orgoglio e Pregiudizio, Cime Tempestose, Jane Eyre) salvati dal macero, per donargli nuova vita e portare sempre con noi l’amore per la lettura e un po’ dello spirito delle nostre eroine letterarie del cuore.

Un esempio bellissimo di artigianalità unito alla sostenibilità e al recupero. E’ ancora disponibile per essere acquistata ( qui ) ad un prezzo piccolo piccolo.

Bolle di vetro

Bolle di vetro è un’atra bellissima realtà abbruzzese che ho scoperto grazie alla mia meravigliosa Eleonora. Durante una giornata nella Valle Peligna siamo andate nel laboratorio di Daniela, a Popoli, e lì ho potuto ammirare le sue creazioni in vetro soffiato.

Daniela crea di tutto, dagli orecchini ( tipo quelli che vedete in foto, ma non solo!), alle collane, passando per bracciali e portachiavi. Io, che sono un’anima romantica, ho scelto questi piccoli orecchini in vetro a forma di cuore, ma potete scoprire tutte le sue creazioni qui.

Aspettaevedrai

Quando le tue amiche ti conosco bene è facile fare regali che ti fanno battere il cuore. Ed è esattamente quello che è successo a me a Natale, quando Sara mi ha regalato questa bellissima creazione di Aspettaevedrai.

Aspettaevedrai è un marchio che seguivo da tanto sui social. Sara ed Elia producono gioielli sia botanici che di recupero, la mia collana ad esempio fa parte della linea “Erounpiatto”, realizzata a partire da cocci di piatti vintage. Ma nelle loro creazioni potete trovare anche francobolli, pizzi, merletti e ricami antichi!

Lait Noir

Voi sicuramente conoscete Lait Noir per i suoi quadri mervigliosi e per le agende che ogni anno ci fanno sognare, ma io ho scoperto Chiara, ormai una vita fa, con i suoi gioielli. Questi orecchini in seta sono stati il primo acquisto – di una lunga serie – firmata Lait Noir. Romantici, delicati, eterei proprio come le donne che dipinge. Hanno ormai diversi anni, ma per me sono speciali come il primo giorno in cui li ho indossati.

Sepi Gioielli

Sepi è il marchio di Serena e Pietro, ed è il mio sogno proibito praticamente da sempre. Non ho ancora acquistato nulla da loro, ma in testa alla mia whishlist c’è lui, l’anello bouquet non ti scordar di me.

Lo sapete, io amo il rosa – e si vede – ma al pari del rosa per me ci sono i fiori, e questo anello è un capolavoro di arte orafa. Riproduce in argento un rametto in fiore della specie Myosotis, considerato simbolo del ricordo, dell’amore eterno e della speranza. Romanticissimo!

Questi che vi ho mostrato sono tutti i miei gioielli “sostenibili”. Io li trovo tutti bellissimi e speciali ed ogni volta che li indosso mi sento speciale.

Spero attraverso questo articolo di avervi fatto scoprire nuove piccole realtà, dietro le quali ci sono cuori appassionati e mani delicate. Mai come in questo periodo c’è bisogno di supportare queste realtà, che con grande amore e determinazione portano avanti il loro lavoro.

(2) Comments

  1. Tutti meravigliosi, grazie per questo articolo! E che scatti romanticissimi💞

  2. Marica says:

    Quante belle creazioni tutte da scoprire! Mi piacciono tantissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *